News

Le News di Consulenti Associati

Novità del bando scommesse
Autore: Redazione MAG Data: 30 marzo 2017 Commenti: 0
scommesse img

La comunicazione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) del 29 marzo 2017 che, stabilisce le regole per la prosecuzione delle attività di raccolta dei giochi pubblici delle scommesse, prevede, per i già concessionari e titolari della raccolta delle scommesse su rete fisica, l’estensione delle garanzie in essere per un ulteriore anno di validità e quindi fino al 30 giugno 2018 (più un ulteriore anno di validità per eventuali azioni di recupero).

La comunicazione, di fatto, ripropone quanto già accaduto lo scorso anno in prossimità della scadenza delle concessioni (30 giugno 2016) quando ADM aveva richiesto un impegno formale alla partecipazione alla gara, ai sensi dell’articolo 1, comma 933, della legge 28 dicembre 2015, n.208, anche tramite l’estensione delle garanzie in essere. Si ricorda che i suddetti soggetti stanno proseguendo l’attività di raccolta in virtù di tale impegno, e che decorso il termine del 30 giugno 2017 senza che sia pervenuta l’estensione della relativa garanzia, la concessione/titolarità di raccolta sottoscritta scadrà.

ADM evidenzia, inoltre nella stessa nota, che ha trasmesso al MEF per il Consiglio di Stato, a suo tempo, la documentazione predisposta per l’indizione della gara relativa alle scommesse al fine di acquisire il previsto parere di conformità.

È evidente che il nuovo bando di gara delle scommesse risente del dibattito sul riordino dei giochi pubblici in denaro e sul tema del Gioco d’Azzardo Patologico (GAP) attualmente in corso e sul quale emergono ancora posizioni lontane.

Ti può interessare anche:


Commenti

Quello che avete da dire.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi