News

Le News di Consulenti Associati

News Italia – Delega Fiscale
Autore: Redazione MAG Data: 4 aprile 2014 Commenti: 0
img

italia-mappa-1_21147332Con la graduale attuazione dalla LEGGE 11 marzo 2014, n. 23 – Delega al Governo recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita si attendono nuovi provvedimenti volti al riordino delle disposizioni vigenti in materia di gioco pubblico e all’ulteriore rafforzamento delle misure a tutela dei minori, del giocatore e di contrasto al gioco illegale. La legge di Delega fiscale ribadisce il modello organizzativo basato sul regime autorizzatorio e concessorio.

Tra le misure contenute nel provvedimento si segnalano:

  • ■ il riordino delle disposizioni vigenti in materia di prelievo erariale sui singoli giochi;
  • ■ il riassetto e rafforzamento della disciplina in materia di trasparenza e di requisiti soggettivi e di onorabilità dei soggetti che partecipano al capitale delle società concessionarie e degli esponenti aziendali;
  • ■ la revisione, secondo criteri di maggior rigore e tenuto conto della normativa dell’Unione europea, della disciplina relativa alla qualificazione degli organismi di certificazione degli apparecchi da intrattenimento e divertimento; revisione delle responsabilità e garanzie (anche patrimoniali) anche dei produttori o distributori  di programmi informatici (provider);
  • ■ la razionalizzazione della rete territoriale di raccolta del gioco pubblico;
  • ■ la progressività di aggi e compensi spettanti ai concessionari sulla base dei volumi di raccolta;
  • ■ l’inasprimento del vigente sistema sanzionatorio penale e amministrativo le violazioni concernenti il gioco online;
  • ■ l’allineamento, anche tendenziale della durata delle diverse concessioni di gestione della raccolta del gioco, previo versamento da parte del concessionario, per la durata della proroga finalizzata ad assicurare l’allineamento di una somma commisurata a quella dovuta per il conseguimento della concessione;
  • ■ il rafforzamento del monitoraggio, controllo e verifica del rispetto delle disposizioni di divieto della pubblicità soprattutto per i giochi online;
  • ■ l’introduzione del divieto di pubblicità, a tutela dei minori, nelle trasmissioni radiofoniche e televisive per i giochi con vincita in denaro che inducono comportamenti compulsivi;
  • ■ il divieto di pubblicità per i soggetti che privi di concessione esercitano il gioco online;
  • ■ l’istituzione del registro nazionale delle autoesclusioni dal gioco al quale possono iscriversi i soggetti che chiedono di essere esclusi dalla partecipazione in qualsiasi forma ai giochi con vincita in denaro. 

Disponibile un approfondimento sulla delega fiscale. Contattaci a info@mag-ca.it oppure al tel. 06/45443806.

Commenti

Quello che avete da dire.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi