News

Le News di Consulenti Associati

La Gamification nel Gambling
Autore: Redazione MAG Data: 19 settembre 2016 Commenti: 0
img

immagine-1

La gamification è l’utilizzo di meccaniche usuali del mondo dei videogiochi (status, livelli, punti, premi, etc.), in contesti diversi dal gioco, per orientare i comportamenti dei clienti o utenti guidandoli verso gli obiettivi individuati dall’azienda. Dal 2016 la gamification sarà un elemento fondamentale per la promozione del brand e per le vendite e per sviluppare loyalty program (Gartner).

La gamification si basa su due elementi fondamentali: meccaniche e dinamiche di gioco come riportato nella figura che segue.

immagine

Vediamo in dettaglio alcune delle meccaniche con cui si costruisce il sistema di gamification:

■ punti: sono uno degli elementi di base utilizzati per valorizzare le azioni compiute dagli utenti;

■ badge: sono dei particolari riconoscimenti di “status” (rappresentati da un simbolo grafico) dati all’utente;

■ missione: serve a guidare i clienti su un predeterminato percorso (costituito da azioni). Al termine della missione l’utente riceverà un riconoscimento (premio, badge, etc.);

■ premio: può essere un bene materiale (i.e. regalo, sconto) o un servizio/bene immateriale (i.e. partecipazione ad un evento esterno, partecipazione ad una operazione a premi).

Ma al di là delle definizioni, la gamification può essere definita come il più moderno e potente strumento di marketing adottato dalle aziende per motivare il personale e/o i clienti, che utilizza oltre agli elementi tipici del gioco tutti gli strumenti propri delle più evolute tecniche di comunicazione, di engagement e di analisi dei comportamenti (sempre per raggiungere gli obiettivi aziendali), come ad esempio:

■ social network;

■ user genereted content;

■ video;

■ native advertising (un tipo di media integrato nel design e dove gli annunci pubblicitari sono parte del contenuto);

■ big data analysis per personalizzare l’esperienza di gamification.

Gli ambiti di applicazione della gamification sono molteplici, essa è utilizzata come evoluzione dei tradizionali sistemi di loyalty e nella formazione e nella motivazione del personale per migliorarne l’engagement. La condivisione tra gli utenti e il mondo esterno (social networking) è una delle componenti fondamentali di un sistema di gamification.

I vantaggi della gamification sono classificabili in 4 categorie:

■ obiettivi e regole chiare – la gamification offre obiettivi chiari e regole ben definite per far sentire il cliente parte attiva di un sistema attraverso il quale aumenta il suo livello di soddisfazione;

■ coinvolgimento e partecipazione – la gamification motiva gli utenti ad agire per il conseguimento di specifici obiettivi aziendali. Gli utenti sono invitati a fare specifiche azioni;

■ feed back rapido e continuo – la gamification aumenta la velocità della risposta così da mantenere intatto l’engagement;

■ costruzione/ampliamento delle informazioni sugli utenti – la gamification consente raccogliere un importante patrimonio informativo sul comportamento dell’utente.

La gamification è marketing dove per marketing si intende “l’individuazione e il soddisfacimento dei bisogni umani e sociali” P. Kotler. Infatti,alla base di un sistema di gamification di successo c’è la profonda conoscenza degli utenti target e la costruzione di un percorso di coinvolgimento degli utenti basato sui “bisogni” e sulle “cose” che piacciono, divertono e interessano gli interlocutori.

La gamification consente di vedere il proprio utente da un altro punto di vista (rispetto agli abituali profili di consumo) e di migliorare l’engagement facendo leva su altre dinamiche (ad esempio la sfera sociale, l’esplorazione).

Per questo è fondamentale l’analisi del profilo degli utenti target; in particolare l’analisi deve essere in grado di associare i canonici profili di segmentazione degli utenti (genere, età, geo, etc.) alla identificazione della personalità prevalente del giocatore; è necessario capire a fondo cosa interessa veramente agli utenti attraverso una segmentazione molto ampia ed approfondita. Può essere utile anche fare dei minitest sulla propria customer base.

Bartle nel 1996 ha coniato una nuova teoria/test per segmentare la personalità dei giocatori soprattutto dei multiplayer online games. Bartle ha individuato quattro profili:

■ Killer,vogliono vincere;

■ Socializer, interessati maggiormente agli aspetti di socializzazione;

■ Achiever, vogliono superare se stessi;

■ Explorer, sono attirati dalla possibilità di esplorare nuovi contenuti e nuove funzionalità.

Per la realizzazione di un sistema di gamification occorre rivolgersi a specialisti del gioco che conoscono perfettamente le tecniche di game design e di motivazione degli utenti, ma che abbiano anche competenze di marketing.

Anche nel settore del gambling la gamification può essere utile in momenti diversi dal gioco: onboarding/acquisition, retention e per il lancio di nuovi prodotti. La gamification nel gambling può essere considerata un sistema che affianca le tecniche tradizionali di acquisition e rentention in grado di abbattere i CPA medi tipici di ciascun gioco ed incrementare il Life Time Value.

Di seguito si riportano a titolo esemplificativo alcuni obiettivi generali.

Onboarding/acquisition

■ incremento del tasso di conversion registrato/depositante;

■ completamento della fase di registrazione;

■ iscrizione a VIP System;

■ presentazione del portafoglio prodotti.

Retention

■ incremento della frequenza di gioco;

■ incremento dell’accesso al sito (log-in);

■ massimizzazione dell’Up e del Cross selling;

Lancio di nuovi prodotti

■ presentazione innovativa dei nuovi prodotti;

■ amplificazione del messaggio promozionale facendo diventare ambassador i clienti.

Ti può interessare anche:


Commenti

Quello che avete da dire.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi