News

Le News di Consulenti Associati

La gamification for marketing strategies
Autore: Redazione MAG Data: 17 giugno 2016 Commenti: 0
img

La gamification può essere definita come il più moderno e potente strumento di marketing adottato dalle aziende per motivare i clienti a provare nuovi prodotti/servizi o a rivitalizzare prodotti/servizi esistenti.

Nella fase di lancio e di rilancio di prodotti e servizi la gamification rappresenta un elemento in grado di motivare l’utente in tutte le fasi del processo di acquisto: pre-acquisto “conoscenza”, acquisto “decisione”, post-acquisto “appartenenza”. La gamification consente, inoltre, all’azienda di tracciare in modo automatico il comportamento dell’utente, di acquisire ulteriori informazioni sull’utente (profilazione) e di avere statistiche in tempo reale.

Immagine

In cosa consiste praticamente la gamification? La gamification è un gioco con premi a cui gli utenti sono invitati a partecipare che può contenere a titolo esemplificativo:

■ quiz come “scopri l’intruso”, “risolvi il puzzle”, etc.
■ domande aperte o chiuse che consentono la comparazione tra prodotti/servizi omologhi
■ condivisioni con i social network di propri pareri o like a prodotti/brand
■ invio di foto e video
■ test online del prodotto/servizio
■ blog di confronto sul prodotto/servizio

L’introduzione di logiche premiali legate al gioco e al divertimento consente all’utente di entrare a contatto con il prodotto prima ancora dell’acquisto. La gamification si può applicare, infatti, a partire dalla fase di conoscenza del prodotto/servizio legando a ciascuna azione effettuata dall’utente un riconoscimento (achieviment) punti, badge, livelli, etc.. Al termine della fase di pre-acquisto l’utente può essere premiato con uno sconto per l’acquisto del prodotto/servizio o con un periodo gratis di utilizzo.

La gamification utilizza oltre agli elementi tipici del gioco tutti gli strumenti propri delle più evolute tecniche di comunicazione, di engagement e di analisi dei comportamenti (sempre per raggiungere gli obiettivi aziendali), come ad esempio:

■ social network;
■ user genereted content;
■ video;
■ native advertising (un tipo di media integrato nel design e dove gli annunci pubblicitari sono parte del contenuto);
■ big data analysis per personalizzare l’esperienza di gamification.

Gli ambiti di applicazione della gamification quindi sono molteplici, essa è utilizzata come evoluzione dei tradizionali sistemi di loyalty e nella formazione e nella motivazione degli acquisti per migliorare l’engagement. La condivisione tra i utenti e il mondo esterno (social networking) è una delle componenti fondamentali di un sistema di gamification.

Ti può interessare anche:


Commenti

Quello che avete da dire.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi