News

Le News di Consulenti Associati

Il mercato dell’intrattenimento e il social gaming
Autore: Redazione MAG Data: 15 ottobre 2013 Commenti: 0
gaming_slide img

Il mercato dell’intrattenimento è in crescita costante; lo sviluppo tecnologico (maggiore diffusione PC presso le famiglie, ADSL, nuovi device, etc.) combinato con un  miglioramento della user experience legata al progressivo accrescimento dei contenuti disponibili sul web ed ai fenomeni di social networking determina un rapido processo evolutivo del settore dell’intrattenimento verso nuove forme: integrazione tra intrattenimento e ambiente relazionale. Il social gaming può considerarsi intrattenimento puro ed è una user experience unica dove la relazione interpersonale si integra con i contenuti di intrattenimento di cui il gioco è una componente prevalente.

Il numero di ‘social gamer’ in Italia nel 2012 è stimato in oltre 11 milioni. Un mercato sicuramente promettente che può assumere forme diverse a seconda del grado di relazione con i social network.

Per riuscire in questo settore estremamente complesso è necessario effettuare un’attenta valutazione del perimetro di riferimento potenziale del business (global, local o giocal?) ed adottare un modello di sviluppo coerente con le potenzialità future di ricavi sia in termini di investimenti in tecnologica che in marketing.

Laura D’Angeli

per saperne di più

Ti può interessare anche:


Commenti

Quello che avete da dire.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi